martedì 11 giugno 2019

Involtini di Melanzane ripieni di Spaghetti



Ingredienti (x 4 persone)

4 Melanzane viola tonde
240g Spaghetti
1 Bottiglia di Passata di Pomodoro
1 Lattina di Pomodori Pelati
2 Fette spesse di Caciocavallo
Parmigiano q.b.
Ricotta affumicata q.b.
Aglio
Olio evo

Preparazione

Tagliare le melanzane a fette rotonde di circa 5-6mm, metterle sotto sale per circa 15min, poi lavarle, strizzarle e asciugarle bene. Friggere le melanzane e metterle da parte.
Nel frattempo preparate un soffritto di aglio e olio aggiungere la passata di pomodoro e i pomodori pelati e lasciare cuocere a lungo sino a quando il sugo non si sarà un po' ristretto.
Preparare la pasta, facendola cuocere in abbondante acqua salata, ricordatevi di scolare la pasta almeno 2-3min prima del tempo di cottura indicato sulla confezione, dato che poi dovrà continuare la cottura in forno.
Una volta pronta la pasta, scolatela, unitela al sugo, alla ricotta affumicata e aggiungete qualche melanzana fritta (magari utilizzate quelle che non hanno una forma rotonda perfetta o le parti laterali della melanzana).
Una volta che avrete tutto pronto, preparate una teglia con un filo d'olio, sistemate le fette di melanzane rotonde sul fondo e adagiate su ciascuna una forchettata di spaghetti e qualche dadino di caciocavallo.
Se, come nel mio caso, le melanzane non fossero molto grandi, invece di arrotolarle ad involtino, potete chiuderle a sandwich, mettendo un'altra melanzana di sopra e chiudendo bene.
Aggiungete ancora un po' di sugo a copertura, qualche dadino di caciocavallo e del parmigiano che servirà per la gratinatura.
Infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 20min, potete terminare la cottura con ancora 5min di solo grill.



sabato 4 maggio 2019

Braciolettine alla messinese

Ingredienti (per circa 40 braciolettine): 

40 fettine di lacerto di vitellone tagliato sottile a 5mm circa
10 fette di Pancarrè
Parmigiano q.b.
Pecorino q.b.
Provola dolce q.b.
Olio evo q.b.

Preparazione: 

Eliminare il bordino dalle fette di pancarrè, grattugiarle con un frullatore qualche secondo, aggiungere parmigiano, pecorino, sale e un filo d'olio e riporre il tutto in una ciotola.  
Sistemare le fette di carne sulla carta da forno e spennellarle con l'olio evo. 
Disporre su ciascuna fetta di carne una manciata di preparato di pancarrè grattugiato. 
Aggiungere la provola anch'essa grattugiata con il frullatore. 
Richiudere ciascuna fetta di carne prima i lembi lateralmente e poi per la lunghezza, infine ripassare la fettina di carne arrotolata nell'incavo della mano per dargli la tradizionale forma cilindrica. 
Infine inserire su ogni stecchino di legno circa 6 braciolettine. 

Le braciolettine possono essere cotte in forno preriscaldato a 180-200° per circa 15-20 min con un filo d'olio sino a quando non si saranno dorate. 
Se volete si possono congelarle ancora crude.






Pancarrè grattugiato con parmigiano, pecorino, sale, pepe e un filo d'olio
Provola frullata






giovedì 25 aprile 2019

Lasagna al pesto di pistacchio


Ingredienti:
Lasagna fresca
Besciamella fatta in casa ricetta Bimby
Pesto di pistacchio
Parmigiano



Preparare la lasagna fresca facendola bollire per qualche minuto e adagiandola su un canovaccio asciutto per asciugarla.
Preparare la besciamella leggermente più liquida del solito, aggiungere un vasetto di pesto di pistacchio e mescolare.
Iniziare a stratificare la lasagna, ponendo sul fondo qualche cucchiaio del composto di besciamella e pesto. Alternare uno strato di pasta, uno strato di besciamella e pesto e il parmigiano e ricominciare. Ultimare con uno strato di besciamella e pesto e il parmigiano, ci aiuterà nella gratinatura.
Infornare in forno preriscaldato a 160° per 25-30min, i primi 10min cuocete la lasagna ricoperta con la carta argentata, ultimate la cottura togliendo lo strato di carta argentata.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...